Loft: vantaggi e consigli | Haus Immobiliare

Loft: vantaggi e consigli

Loft: vantaggi e consigli

Origini e peculiarità dei loft

Le origini del loft risalgono alla prima metà del Novecento. New York, al tempo, era un centro nevralgico per l’arte e la cultura. Gli artisti di tutto il mondo, in cerca della propria occasione d’oro, dovevano trovare un posto economico dove vivere. Visto che il loro lavoro richiedeva essenzialmente anche uno studio, o un posto al chiuso dall’ampia metratura, nacque qui l’idea di riutilizzare gli edifici industriali del secolo precedente che si adeguavano perfettamente a queste esigenze particolari.

Si tratta di una soluzione abitativa senza dubbio molto affascinante; caratterizzata dalla quasi totale assenza di divisori e da altezze interne maggiori rispetto a immobili di uso residenziale, presenta sempre ampie superfici finestrate che garantiscono piacevole luminosità durante tutto il giorno. Il loft proviene dal recupero di spazi industriali o artigianali dismessi che presentano l’aspetto positivo di evitare consumo di territorio con nuove costruzioni e sottraendoli così ad una condizione di progressivo degrado. Ad amare particolarmente i loft ed ad averne spinto la diffusione anche in Italia sono soprattutto i sempre più numerosi giovani single, o coloro che amano gli spazi aperti conquistati dalla grande flessibilità nello strutturare e gestire lo spazio abitativo.

Attenzione alla categoria catastale

Ma non è oro tutto ciò che luccica; spesso il termine loft aiuta a vendere, ma lo sapete che se il loft è accatastato come C2, ovvero come magazzino, non è possibile applicare le aliquote agevolate per l’acquisto prima casa, e inoltre sfuma la richiesta per un mutuo?

Quindi il consiglio è di verificare sempre la categoria catastale onde evitare spiacevoli sorprese.

I loft che attualmente abbiamo in vendita sono di nuova realizzazione (ricavati da vecchio opificio) e completamente personalizzabili. Inoltre, caratteristica come abbiamo visto essere fondamentale, appartengono alla categoria catastale A3.